Splendore

Splendore

In punta di penna
2014-02-12 17:07:52

di Margaret Mazzantini
Mondadori Editore
“Avremo mai il coraggio di essere noi stessi?” si chiedono i
protagonisti di questo romanzo. Due ragazzi, due uomini, due destini. Uno
eclettico e inquieto, l’altro sofferto e carnale. I due protagonisti si
allontanano, crescono geograficamente distanti, stabiliscono nuovi legami, ma
il bisogno dell’altro resiste in quel primitivo abbandono che li ripor-ta a se
stessi. Nel luogo dove hanno imparato l’amore. Un luogo fragi-le e virile,
tragico come il rifiuto, ambizioso come il desiderio. L’iniziazione sentimentale
di Guido e Costantino attraversa le stagioni della vita l’infanzia,
l’adolescenza, il ratto dell’età adulta.

Mettono a repentaglio tutto, ogni altro affetto, ogni
sicurezza conquistata, la stessa incolumità personale. Margaret Mazzantini è
nata a Dublino.

Dopo Non ti muovere, Venuto al mondo (premio Campiello
2009), Nessuno si salva da solo e Mare al mattino, crea in queste pagine un
grandioso romanzo di formazione, che supera i limiti della vicenda biografica
per spaziare nel-la descrizione di due intere esistenze, dall’in- fanzia fino
alla maturità.

https://your-app.it/promozioneumana/wp-content/uploads/2019/07/mazzantini.jpg

No Comments

Post A Comment