Promozione Umana

X un sì alla vita

I GRANDI MAESTRI DELL'UMANITA' - Chiara Lubich

« back Notizie | L'opinione di Don Chino

chiara

Silvia Lubich detta Chiara  nata a Trento il  22 gennaio 1920, morta a Rocca di Papa, 14 marzo 2008, è la fondatrice  del Movimento dei Focolari

Agli inizi degli anni '40, Chiara Lubich, poco più che ventenne, insegnava tra i banchi delle elementari a Trento, sua città natale e si era iscritta alla facoltà di filosofia dell'università di Venezia. Durante l’odio e violenza della seconda guerra mondiale, sul crollo di ogni cosa, scopre Dio come l'unico Ideale che rimane.

Dio illuminerà e trasformerà la sua esistenza e quella di tanti, mostrando a questa stupenda donna lo scopo della sua vita. Fece sue le parole del testamento di Gesù "Che tutti siano uno".

Comprese che in quelle parole è racchiuso il progetto originario di Dio: comporre in unità la famiglia umana. Da lei prende il via la spiritualità dell'unità che suscita un movimento di rinnovamento spirituale e sociale a dimensione mondiale: il Movimento dei Focolari.

Nel 1943 Chiara Lubich a Trento riscopre lo stupore del vangelo e insieme alle sue compagne lo attua nel quotidiano, a cominciare dai quartieri più poveri della città.
La loro vita fa un salto di qualità. Quel primo gruppo diventa ben presto Movimento che si diffonde dapprima in Italia, poi in Europa e nel mondo.

Propone uno stile di vita che, ispirandosi ai valori cristiani, evidenziando pure i valori presenti in altre religioni e culture. Vuole risponde alla diffusa domanda di senso della vita e di autenticità, contribuendo a portare nel mondo pace e unità. Testimonia una vita semplice e buona in cui crollano pregiudizi e vengono gettati nel solco della storia i semi di verità e di amore

Questa spiritualità vissuta nei diversi ambienti e culture, aprì dialoghi fra singoli e gruppi, Movimenti e associazioni, per contribuire a rafforzare l'unità per promuovere la piena comunione tra credenti di varie religioni e persone di convinzioni diverse.

Il Movimento dei Focolarini da lei voluto, comprende la varietà di persone che lo compongono: giovani e adulti, bambini e ragazzi, famiglie e sacerdoti, religiosi e religiose di varie congregazioni. Il Movimento pur essendo un'unica realtà, si snoda in 18 diramazioni.

Il Movimento dei Focolari si situa in quel fenomeno di fioritura dei Movimenti ecclesiali che il Papa Giovanni Paolo II ha definito: "risposta suscitata dallo Spirito Santo a questa drammatica sfida di fine millennio".

L’accoglienza dell’altro, del diverso da noi, sta alla base dell’amore cristiano. E’ il punto di partenza, il primo gradino per la costruzione di quella civiltà dell’amore, di quella cultura di comunione, alla quale Gesù ci chiama soprattutto oggi”. (Chiara Lubich)