Promozione Umana

X un sì alla vita

IN CAMMINO

« back Notizie | In punta di penna

L’uomo è in cammino sul suo sentiero, se si coglie come spazio infinito e mare senza sponde, luce che illumina e debole vento che infuria, cielo tetro invaso da tuoni o rigato di leggera pioggia.    

L’uomo è in cammino sul suo sentiero, se per raggiungere la sua meta, ritorna bambino tra le braccia della mamma, giovane in balia dell’amore, anziano che ricorda.   

L’uomo è in cammino sul suo sentiero, se si sente devoto nel tempio, peccatore tra gli uomini, ricercatore della verità, ignorante della stessa, solo tra i cardini della solitudine e libero come un passero.   

L’uomo è in cammino sul suo sentiero, se  si ferma davanti al povero nella morsa dell’amarezza e delusione, al ricco tra ingordigia e prepotenza, al credente che canta l’alba della vita e il crepuscolo della stessa.   

L’uomo è in cammino sul suo sentiero, se capisce e accetta le prove che s’abbattono come un fulmine sulla sua vita e sa che il dolore, il lutto e la morte sono l’anello che congiunge la sottomissione al presente e la promessa del futuro. 

L’uomo è in cammino sul suo sentiero, se conosce il suo destino e, come un agricoltore, avvolge il chicco di grano nel sudario della terra, accetta l’inverno e rimane in attesa della primavera, del raccolto.   

L’uomo è in cammino sul suo sentiero, se arriva fino a Dio, s’intrufola tra i beati e il Signore s’accorge che è lì, contento di aver portato a termine la sua corsa:  lo accoglie quindi  per sempre nel posto preparato.      

IL MIO AUGURIO PER IL NUOVO ANNO: ESSERE IN CAMMINO.   
don Chino