Promozione Umana

X un sì alla vita

I GRANDI MAESTRI DELL’UMANITA’- LAO TZU

« back Notizie | L'opinione di Don Chino

lao tzu

Nacque nel villaggio di Ch'u-jen, nel territorio dell'odierno Honan (Cina orientale, a sud di Pechino). Fu storiografo negli archivi imperiali. Si dice che Confucio si sarebbe incontrato con lui e sarebbe stato colpito dalla sua saggezza. 

Lao Tzu  fondatore del taoismo. Questa dottrina sorse sullo stesso terreno culturale in cui nacque il Confucianesimo e si servì degli stessi elementi culturali utilizzati da questo, che formavano il patrimonio intellettuale della Cina della seconda metà del 1° millennio a.C. Ma mentre il Confucianesimo ne dedusse dei modelli da imitare per ritornare alle virtù morali degli antichi re "santi", il taoismo di Lao Tzu li sottopose ad aspra critica, additando nei portatori di quelle virtù i corruttori delle virtù presenti. Il taoismo è una dottrina fatta di naturalezza e spontaneità. 

D'altro canto, essendo Lao Tzu e Confucio contemporanei, la medesima situazione storica di decadenza della dinastia Chou (che regnava ormai da sei secoli ed aveva perduto lo slancio riformatore dei primi sovrani), spingeva i due maestri ad evocare i tempi aurei in cui vigeva la semplicità dei valori, la carità e la giustizia degli imperatori saggi. 

Bisogna ammettere però che i concetti che troviamo alla base del Taoismo e del Confucianesimo preesistevano ai fondatori delle due scuole, i quali non fecero che elaborarli e fissarli in un corpo di dottrine: Lao Tzu con lo scritto, Confucio con l'insegnamento. 

Confucio incontrò Lao Tzu volontariamente o accidentalmente nell'attuale Luoyang, dove usava recarsi per consultare la biblioteca. La storia racconta che Confucio, nelle settimane successive all’incontro discusse insieme con Lao Tzu, i principi  del Confucianesimo. Una leggenda taoista racconta che Confucio apprese molto di più parlando con Lao Tzu che consultando la biblioteca.                                                                                         

Le affermazioni più significative di Lao Tzu:                  

“Colui che conosce gli altri è sapiente; colui che conosce sé stesso è illuminato.
*** 
Colui che vince un altro è potente; colui che vince sé stesso è superiore”. 
 *** 
 “Essere amati profondamente da qualcuno ci rende forti, amare profondamente ci rende coraggiosi”. 
 *** 
 “La verità non consiste di belle parole; le belle parole non sono verità”. 
 *** 
 “La gentilezza delle parole crea fiducia. La gentilezza dei pensieri crea profondità. La gentilezza del donare crea amore”. 
 *** 
 “Se hai un problema e puoi risolverlo è inutile che tu ti preoccupi, se non puoi risolverlo è altrettanto inutile la tua preoccupazione”.