Promozione Umana

X un sì alla vita

MARTIN LUTHER KING - "I have a dream"

« back Notizie | L'opinione di Don Chino

opinione MLK

''I have a dream''. 
È la frase pronunciata il 28 agosto 1963 che ha scolpito nella storia il reverendo Martin Luther King, leader del movimento per i diritti dei neri negli Stati Uniti. La storia del reverendo King e della sua mirabile battaglia s’intreccia con quella degli Stati Uniti nel secondo dopoguerra, la più grande potenza del mondo, che ancora doveva fare i conti con la macchia di una segregazione razziale che non sembrava avere fine. 

Le parole di King scuotono il mondo, fanno sognare milioni di persone in tutto il continente, danno speranza a chi sembra averla persa. Le parole di King furono come un grande faro di speranza per milioni di schiavi negri che erano stati bruciati sul fuoco dell’avida ingiustizia. Venne come un’alba radiosa a porre termine alla lunga notte della cattività. 

“Io ho un sogno. Che un giorno, sulle rosse colline della Giorgia i figli degli ex-schiavi e i figli degli ex-schiavisti possano sedere assieme al tavolo della fratellanza. Io ho un sogno. Che i miei quattro bambini un giorno vivano in una nazione che non li giudichi per il colore della pelle, ma per le loro capacità. Io ho un sogno oggi”.